Dove ritrovo la forza
Opere di Mariagrazia Pigna

Dove ritrovo la forza
Opere di Mariagrazia Pigna

Dove ritrovo la forza 

Opere di Mariagrazia Pigna

Tieni per te le tue paure, ma condividi con gli altri il tuo coraggio.
Robert Louis Stevenson

Mariagrazia Pigna, giovane fotografa freelance, ha intitolato la sua nuova raccolta “Dove ritrovo la forza”. Un inno al coraggio di vivere, e attraverso i suoi scatti, rubati, istintivi, meditati ci racconta il suo percorso di crescita, la sua visione di una forza insita in ognuno di noi. Mariagrazia sperimenta, è protagonista, e accoglie nelle sue mani Madre Natura da cui trae la sua forza. Completamente immersa nella vita, nella bellezza che la circonda, si racconta e si spoglia di ogni paura.

In questa raccolta Mariagrazia è soggetto oltre che fotografa. Una scelta artistica nata sicuramente per diventare lei stessa espressione del suo pensiero e del suo vissuto. Le immagini risultano delicate, leggere, e allo stesso tempo molto intense.

Tutti gli scatti inducono alla rilessione, soffermarsi su ogni immagine risulta semplice, naturale.

Il soggetto gioca con lo spettatore, sfugge il suo sguardo, gli volta le spalle per affermare con forza la sua autonomia.

Queste istantanee rubate al tempo che passa sono il racconto di una ricerca che non è ancora terminata, un viaggio alla scoperta dell’essenza che ci rende unici.

Uno sguardo attento che mette in risalto non solo il soggetto ma il quadro nell’insieme, in una perfetta simmetria di luci e colori. Ogni opera un percorso lucido, meditato e realizzato con professionalità e passione.

E’ un vero piacere per me ospitare sul mio Blog questa bravissima giovane autrice- fotografa dell’anima.

Introduzione dell’artista

Amo fotografarmi in qualsiasi luogo del mondo che mi trasmette emozioni, per portare sempre con me “il profumo di quel ricordo”.

Un progetto iniziato nel 2017, intitolato “Dove ritrovo la forza”che ha me come protagonista, per il momento.
” Dove ritrovo la forza” sicuramente sarà un progetto molto lungo, perché ho deciso di raccontare negli scatti  ogni posto del mondo che scoprirò e racconteró  quel che sono e quello che  vivo.

Con il titolo del progetto voglio darmi coraggio a scoprire nuovi mondi perché mi accorgo che questo mi rende forte anche emotivamente per accrescere sempre di più  la mia passione.

 

Mariagrazia Pigna

Per info e collaborazioni potete contattare Mariagrazia Pigna all’indirizzo email mariagraziapigna962@gmail.com
Social: Facebook e Instangram

Se avete gradito le opere di Mariagrazia Pigna, vi invito a vedere le sue raccolte intitolate La stanza di Ernesta e Palazzo vuoto 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*